• Rossella Della Valle

IL POTERE DELLE FORME: la donna e l'Architettura Sensuale – parte 1

Eccoci ad una nuova puntata di Architettura Sensuale, per la ricerca di Benessere tramite il nostro patrimonio architettonico.

Il percorso orientativo, che cerco di affrontare attraverso questi spunti riflessivi, parte dall’analisi in “esterno” , per poi arrivare a parlare di “comfort in door”.


Espressione della ciclicità, il cerchio è il principale simbolo della matrice biologica femminile.

Mi premeva dedicare maggior attenzione, all’archetipo femminile del “cerchio“: uno dei più potenti. Utilizzato, nell’architettura e nelle arti figurative del passato, e correlato alla simbologia sia pagana che religiosa, ha influenzato in modo “stravolgente” tutte le culture nel mondo.


Intorno ad essa infatti, per quanto riguarda l’architettura, si sviluppano solitamente contesti armoniosi, non troppo “impattanti”, fluidi.

Mentre, al contrario, se viene inserita in situazioni già “compromesse”, sembra decongestionare e portare respiro.


Nella foto la “Gran Madre” di Dio (non a caso dedicata alla “madre”). Il suo stile”neoclassico” riprende quello del Pantheon romano (“panthea” il nome in origine era al femminile).


La storia di questo edificio religioso dell’architetto torinese Ferdinando Bonsignore, pare confermare “l’influenza energetica della sua forma” su tutto il tessuto urbano, sviluppatosi successivamente alla sua realizzazione. La piazza semicircolare, l’attuale piazza Gran Madre, per far da corona alla chiesa, quasi naturale prosecuzione della piazza Vittorio, anch’essa in costruzione in quegli anni. Aree aperte, che aiutano a fluidificare i percorsi. E poi le case sorte nell’intorno e la stessa presenza del fiume e dell’area verde collinare, sembrano testimoniare.

Un’energia che si è integrata magnificamente con il contesto esistente e che ha generato a sua volta, armonia d’insiemi.

Nella seconda parte, analizzeremo un altro archetipo femminile di riferimento al cerchio, per comprendere ancora meglio, le dinamiche e la potenza energetica effettiva di questa forma e di come incida su una trasformazione territoriale, sul potere dell’ architettura e di conseguenza, di come muova energia in tutto il nostro habitat.

Continuate a seguirmi e iscrivetevi alla newsletter di www.angie-en.com


Rossella Dellavalle

...segue



0 visualizzazioni

Angie En   info.angieen@gmail.com  ©2016 Tutti i diritti riservati

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now